Edizione 2018

Dream World Cup

La Dream World Cup è il campionato mondiale di calcio a 5 per persone con problemi di salute mentale e la seconda edizione si svolgerà a Roma dal 13 al 16 Maggio 2018.

L'iniziativa rappresenta la dimostrazione, vera e concreta, di come i sogni possano diventare realtà, anche per persone che a causa di una malattia si sono dissociate dal proprio contesto e talvolta vivono sogni che si tramutano in incubi da fronteggiare. Le persone affette da disturbi psichiatrici molto spesso sono escluse dal mondo e, per reazione, tendono loro stessi ad escluderlo.

La Dream World Cup è:

  • Un grande evento sportivo mondiale con 10 nazionali partecipanti: Argentina, Cile, Francia, Giappone, Italia, Perù, Senegal, Spagna, Ucraina e Ungheria - 150 pazienti psichiatrici in campo per un torneo di 4 giorni.
  • Un grande evento sociale mondiale dove oltre 100 organizzazioni tra associazioni sportive, strutture sanitarie e federazioni dei vari Paesi partecipanti scendono in campo per combattere lo stigma e favorire l’utilizzo del calcio come pratica di riabilitazione psichiatrica nel quarantennale della legge Basaglia.

Celebrare i quarant’anni della legge che ha chiuso i manicomi in Italia con un campionato mondiale di calcio per pazienti psichiatrici è un regalo a Franco Basaglia.

Il calcio, con i suoi metodi di allenamento basati su obiettivi chiari e definiti, migliora il benessere generale dei pazienti psichiatrici. In particolare consente ai pazienti di sperimentare la gratificazione, che sul piano psicologico significa «io esisto, io posso fare», ed inoltre:

  • migliora l’equilibrio psicofisico perché stimola la produzione di serotonina;
  • permette in alcuni casi di ridurre la somministrazione di psicofarmaci;
  • fa diminuire l’incidenza di malattie cardiovascolari;
  • aiuta a far riacquisire sicurezza, autostima, consapevolezza di sé, stimola il confronto con gli altri e la socializzazione.

In Italia quasi 800 mila pazienti sono in cura presso i centri di salute mentale.

In tutto il mondo, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono circa 450 milioni le persone che annualmente soffrono di disturbi psichici.